Muralla – Autunno Contemporaneo

Pubblicato: settembre 30, 2013 in Archivio mostre

“Muralla” nella lingua sarda indica un alto muro a secco di confine inteso come negazione di accesso allo spazio, qui sarà un’installazione in due forme espressive di natura diversa unite dall’uso del filo: un’opera site specific e una serie di ritratti cuciti su tela.battesimo DSC3726_low

L’installazione di Elena Nonnis è pensata come una sorta di “opposizione” tra un luogo sacro così imponente come la ex chiesa di Santa Rita e un’opera strutturata sull’intreccio di esili elementi che, senza voler competere con lo spazio, trova una sua dimensione di “difesa”.

La prima opera, posta all’ingresso, è infatti una sorta di barriera realizzata con fili annodati avvolti su fili di ferro in modo da negare l’accesso al pubblico.

Inoltre, una serie di retro-ritratti, cuciti su tela di lino antico di varia grandezza, sono disposti in modo caotico e soffocante come gli ex voto nelle chiese che intendono suggerire, ma al tempo stesso negare, il luogo prima sacro e poi sconsacrato della Sala.al pincio 1

L’installazione è a cura di Daniela De Dominicis

Inaugurazione giovedì  17 ottobre 2013 ore 19.00

Muralla fa parte della rassegna Autunno Contemporaneo 2013-2014

autunno 2013

Annunci

I commenti sono chiusi.